REVIEW | Claudia GRAY: Firebird, la caccia (Firebird, #1)

 firebird la caccia claudia gray review
primo_cap
Rating: ★★★★☆
Editore HarperCollins Italia
ISBN 9788869050411
B014L8D4ZO
Pagine 332
Prezzo € 6.99 ebook
€ 16.00 hardcover
Uscita 08 settembre 2015
Acquista LaFeltrinelli.it | Amazon.it
MondadoriStore | IBS.it
Recensioni Anobii | Goodreads

Firebird: la caccia
(A Thousand Pieces of You)
Claudia Gray

Firebird n.1

SITO | FB | Twitter

Marguerite Caine è cresciuta respirando intorno a sé le teorie scientifiche più all’avanguardia. I suoi genitori, infatti, sono due famosi scienziati che sono riusciti a realizzare la macchina più stupefacente di tutti i tempi: il Firebird. Si tratta di un congegno che permette di viaggiare in dimensioni parallele, basandosi sulla teoria che esistono infiniti universi, che sono poi quelli delle possibilità. Ciò che non è stato in questo mondo si è certamente realizzato in uno degli altri.

Leggi di più

Il padre di Marguerite, però, è misteriosamente scomparso. Sembra che a ucciderlo sia stato Paul, uno degli assistenti, che è poi fuggito impunito in un’altra dimensione, portando via con sé tutti i dati relativi al Firebird. Marguerite si lancia alla ricerca del padre e grazie a Theo, uno studente di fisica che l’aiuta nell’impresa, riesce a ingaggiare una caccia all’uomo pluri-dimensionale, tra una Londra del futuro, una Russia ai tempi dello Zar e un mondo sottomarino… Le vite sono mille. Mille le possibilità. Ma il destino è uno soltanto.

review
Firebird, la caccia (o meglio A Thousand Pieces of You) é un romanzo da non lasciarsi perdere non solo perché scritto intelligentemente da un’autrice di talento, ma anche perché é una rarità nel mercato editoriale italiano. Infatti, anche se si tratta chiaramente di uno young adult, con tutti i pro e i contro che questo comporta, cade però anche in un genere non molto sfruttato oggi in Italia: la science fiction. Firebird, la caccia racconta la ricerca a scopo di vendetta di Marguerite, figlia di due scienziati che hanno inventato un dispositivo -il Firebird- in grado di trasportare lo “spirito” della persona che lo indossa in uno dei migliaia di altri mondi paralleli che inabitano il Multiverso.
E’ a causa di questo dispositivo che Marguerite, a seguito della morte del padre in un incidente che sembra essere stato imputato a Paul -l’assistente universitario dei genitori- decide (grazie all’aiuto di Theo, l’altro assistente) di mettersi sulle sue tracce per assicurarlo alla giustizia. Sembra infatti che Paul, dopo aver cancellato tutti i dati relativi al progetto, abbia utilizzato il dispositivo per nascondersi in questi strani, anche se non poi così dissimili dal nostro, mondi paralleli. Quello che Paul non sapeva al momento della fuga, infatti, è che Theo ha nascosto e aggiornato due vecchi modelli di Firebird che ora possono essere usati dai due per inseguirlo. Il primo viaggio sarà un lancio alla cieca, per i due, visto che i dispositivi ancora nella fase sperimentale non sono mai stati provati prima.

Queste le premesse del romanzo che fanno partire l’avventura dei tre protagonisti nel Multiverso. Marguerite, che ha un animo artista più che scientifico, dovrà affrontare mondi in cui la sua famiglia è diversa da quella che conosce, oppure dove non esiste più una famiglia da poter chiamare tale. Imparerà di poter contare su sé stessa, sulla sua forza d’animo. Imparerà che per tanti mondi che visiterà, alcune cose resteranno salde, punti fermi ed immutabili. Entrando nelle vite delle altre sé stessa, impersonandole pur non sapendo nulla di loro, e soffrendo o gioendo come se fossero la sua, scoprirà che il Multiverso nasconde insidie impreviste con cui fare i conti. Ma più Marguerite viaggerà da un mondo all’altro, più imparerà che quello che credeva vero poggia in realtà su basi molto instabili.

Ho davvero apprezzato questo romanzo che benché risulti nel complesso leggero e scorrevole, è una lettura ben scritta, dalle premesse originali e sicuramente con temi su cui poter ragionare. Insomma, Claudia Gray sa quello che fa e dove vuole arrivare, spinge il lettore a ragionare pur mantenendo quella leggerezza propria di un romanzo per ragazzi.

Summary
Review Date
Reviewed Item
Firebird, la caccia di Claudia Gray HarperCollins Italia
Author Rating
4

Rispondi